ONDE D’ URTO  indolore

Finalmente un trattamento “che NON provoca dolore” !


Presso il nostro centro è disponibile una nuova tecnologia per la terapia ad Onde d’Urto.

Un cambiamento radicale, grazie all’utilizzo di un macchinario di fabbricazione svizzera, che permette di effettuare trattamenti con le onde d’urto senza provocare dolore nel paziente.




EDITORIALE : Clicca per vedere articoli correlati


L’applicazione delle Onde d’Urto in campo fisiatrico e ortopedico rappresenta una nuova metodica terapeutica che si è rivelata come trattamento di straordinaria efficacia in diverse patologie.  Nata dall’adattamento e dalla modifica degli strumenti per la terapia ad Onde D’Urto già utilizzate in Litotrissia per alcuni tipi di calcolosi renale la Terapia ad Onde d’Urto si basa sulla trasmissione di energia meccanica che si propaga nell’intima compagine cellulare sottoforma di brevi impulsi di pressione.


Come agisce l’Onda d’Urto?

Le onde d’urto accelerano il processo di guarigione proprio del corpo.

Si attivano le forze di auto-guarigione. Il metabolismo migliora, l’irrorazione sanguigna aumenta, il tessuto danneggiato si rigenera e guarisce.

Solitamente il trattamento è sempre stato molto doloroso, ma la nuova strumentazione presente nella nostra struttura ci consente di effettuare trattamenti “ Senza avvertire DOLORE ! "


PRINCIPALI INDICAZIONI  TERAPEUTICHE

In ambito fisiatrico e ortopedico le Onded’Urto trovano indicazione in diverse patologie :

-      Tendinite con o senza   calcificazione

-      Periartrite

-      Borsite

-      Spina calcaneare

-      Fascite plantare

-      Achillodinia (tendinite del tendine d’Achille)

-      Pubalgia

-      Coxalgia, Trocanterite (Anca)

-      Fibrosi muscolare

-      Contratture

-      Epicondilite  (gomito del tennista)

-      Dito a scatto

-      Rizoartrosi  (artrosi del pollice)

-      Pseudoartrosi

-      Alluce valgo

-      Ulcere

-      Cellulite

I VANTAGGI

La terapia ad Onde d'Urto ha incontrato una rapida diffusione consentendo a molti pazienti sofferenti di patologie spesso croniche di riacquistare in poche sedute il pieno recupero funzionale e sedare il dolore. Così, anche tra i pazienti la Terapia ad Onde d’Urto ha trovato rapido attecchimento per via dell’ esiguo numero di applicazioni generalmente necessario per ottenere benefici.

-       Numero delle applicazioni:

       . in ortopedia da 3 a 6  sedute;

       . in medicina estetica anticellulite da 6 a 10 sedute.

-       Ciascun trattamento dura pochi minuti (2500 colpi).

-       E’ eseguibile in ambulatorio.

-    L’innovativa strumentazione presente nella nostra struttura ci consente di effettuare per la prima volta trattamenti “ Senza avvertire DOLORE ! “.

Onde d'Urto


ELIMINA LA CELLULITE



Usate da tempo in campo ortopedico, oggi “bombardano” anche i pannicoli adiposi sottocutanei con risultati eccellenti. Se hai sofferto di tendiniti, strappi muscolari o infiammazioni alla spalla o al gomito, probabilmente avrai già fatto la loro conoscenza. Le onde d’urto, infatti, si impongono come una delle più efficaci terapie non invasive per tutte    le patologie dell’apparato muscolo-scheletrico.   

Il loro impiego nel trattamento anticellulite è recente. Questi dispositivi consentono di regolare la loro profondità di penetrazione e di indirizzare l’energia direttamente nell’area da trattare, raggiungendo il tessuto adiposo fino a 6 cm   sotto la pelle. Gli effetti biofisici generati sono legati alla disgregazione delle cellule di grasso (lipoclasia) la cui parte oleosa, messa in circolo, finisce con l’essere eliminata dal fegato.                                          

. Le sedute sono indolore e possono essere effettuate anche nei soggetti con fragilità capillare. Per un buon rimodellamento, si consiglia di fare un ciclo di 6-10 sedute a  cadenza settimanale.  


VIDEO  : Dr. Oddenino, Presidente Associazione Europea di  Chirurgia Estetica

VIDEO : Dr. Tartaglini , medico Estetico


Domande frequenti:

- Come si effettua il trattamento?
 

L'applicatore che emette le onde pressorie viene passato sulla parte da trattare. Le onde terapeutiche che attivano il tessuto connettivo vengono erogate ad alta frequenza. 

- Quanto dura il trattamento?

La durata dipende molto dalla superficie dell'area da trattare e dalla gravità della cellulite. Per un trattamento completo delle cosce si impiegano circa 45 minuti.

- Quante sessioni sono necessarie per completare un ciclo?

Da 6 a 10 sessioni sono di norma richieste per 1 ciclo di terapia.

- Che cosa prova il paziente?

Il trattamento è assolutamente indolore. La sensazione è di un leggero pizzicore sulla superficie della pelle, molto rilassante.


Richiedi subito una consulenza gratuita ai nostri FISIOTERAPISTI. 


chiamaci allo   0307401541



Torna a ELENCO  TERAPIE


I contenuti e le informazioni di carattere medico e fisioterapico esposte nel presente sito rivestono carattere di mero scopo conoscitivo e non intendono in alcun modo sostituire il parere professionale di un medico o di un fisioterapista .

Via Mons. Zeno Piccinelli 1, PALAZZOLO SULL’OGLIO (BS) - Aperto dal Lunedi al Venerdi dalle 8.00 alle 19.30