TECAR

All'interno della nostra struttura sono presenti  5 apparecchiature per TECAR terapia di ultima generazione attentamente selezionate tra le migliori del mercato; questo ci permette di soddisfare al meglio e ad un prezzo competitivo tutte le esigenze dei nostri clienti.


Durata trattamento:

Ogni seduta ha una durata che varia dai 25 ai 30 minuti in base al tipo di patologia.

L'applicazione sui tessuti avviene per mezzo di elettrodi fissi e/o mobili che si modellano alla superficie del corpo. Gli elettrodi attivi creano un campo elettrico all'interno dei tessuti che viene direzionato daplacche (elettrodi passivi).

La terapia non è mai fastidiosa , anzi è sempre molto piacevole e rilassante.


Richiedi subito una consulenza gratuita ai nostri FISIOTERAPISTI. 


chiamaci allo   0307401541



Informazioni utili

La Tecar terapia utilizza campi elettromagnetici di frequenza elevata, applicata ai tessuti dell' organismo, con l'obiettivo di incrementare la temperatura interna e di conseguenza indurre i diversi effetti terapeutici.

 Si tratta di un'apparecchiatura che genera una corrente alternata con frequenze variabili e da un circuito di applicazione che include una coppia di elettrodi.

 

Effetti Biologici

L’incremento endogeno della temperatura NON GENERA EFFETTI COLLATERALI. 

A tale proposito sottolineiamo come il paziente, nei primi minuti di applicazione, nonostante la potenza erogata, potrebbe non avvertire sensazioni di alcun tipo, tanto meno stimolazioni muscolari e nervose. In altre parole con l'effetto condensatore non si applicano correnti stimolanti esterne, come avviene per esempio negli elettrostimolatori. Si avrà così un effetto energetico, con cessione di energia al tessuto biologico intra ed extracellulare, ed un effetto termico con conseguente iperemia locale che determina un incremento del flusso sanguigno con aumento della richiesta di ossigeno e di nutrienti. Oltre all'effetto di biostimolazione, si assiste ad un incremento locale e riflesso della circolazione arteriosa e ad un importante azione di drenaggio venoso e linfatico.

L'effetto biologico si traduce in:

- Miglioramento dell’afflusso arterioso, venoso, linfatico.

- Miglioramento dell' equilibrio di membrana

- Aumento del metabolismo.

- Riduzione del dolore


Fenomeni biologici prodotti nei tessuti

Appare evidente come nel momento in cui riportiamo alla fisiologica funzione la cellula ed il suo microambiente, le indicazioni di trattamento diventano le più varie.

Si utilizza in particolare per il riequilibrio energetico delle seguenti situazioni:

- Processi infiammatori cronici e/o degenerativi dell' apparato muscolo-articolare

- Dolori muscolo-articolari anche in fase acuta

- Squilibri reumatici,  Nevralgie

- Squilibri vascolari

- Squilibri dermatologici

- Squilibri inerenti la medicina estetica


PATOLOGIE   TRATTATE

- Epicondiliti, epitrocleiti

- Tendiniti, periartriti

- Coxartrosi, gonartrosi

- Pseudoartrosi

- Fasciti plantari

- Alluce valgo

- Strappi e stiramenti muscolari

- Pubalgie

- Rizoartrosi, tunnel carpale

- Lombalgie, Sciatalgie

- Ernie e Protrusioni Discali

- Herpes Zoster

- Nevralgie

- Paralisi di Bell (paralisi del viso)

 

Controidicazioni

- Donne in gravidanza

- Portatori di stimolatori cardiaci

- Zone affette da patologie tumorali


Torna a ELENCO  TERAPIE

I contenuti e le informazioni di carattere medico e fisioterapico esposte nel presente sito rivestono carattere di mero scopo conoscitivo e non intendono in alcun modo sostituire il parere professionale di un medico o di un fisioterapista .


Via Mons. Zeno Piccinelli 1, PALAZZOLO SULL’OGLIO (BS) - Aperto dal Lunedi al Venerdi dalle 8.00 alle 19.30