Ernia del disco


Spesso trascurato e sottovalutato il mal di schiena colpisce più di 15 milioni di persone in Italia ed è la prima causa di assenze sul lavoro.

Le cause sono molteplici e possono essere suddivise in tre categorie:

ernia del disco e ozono

1. Traumatiche: dovute a traumi ossei o muscolo-articolari

2. Degenerative: Scoliosi, Artrosi, Ernia del Disco, ..

3. Emotive: Stress, ...


L’ Ernia del Disco è una patologia che colpisce un numero sempre più elevato di persone, dai più anziani ai più giovani complici anche infortuni sul lavoro, nello sport e problematiche posturali.

I dischi intervertebrali situati tra le vertebre fungono da cuscinetti ammortizzatori ed il loro consumo e logoramento può portare ad una rottura producendo protrusioni, ed ernie con il conseguente Mal di schiena e sciatalgia. 

Le soluzioni classiche sono sempre state: un lungo riposo e/o la via chirurgica tradizionale. 

Da qualche anno, però, gli interventi chirurgici stanno cedendo progressivamente il campo all’ossigeno-ozonoterapia (anche detta ozonoterapia), che sembra presentare una via d’uscita più sicura e convincente. 

L’ossigeno è il principio attivo della vita e può intervenire con successo anche in ambiti che fin qui prevedevano lintervento della normale chirurgia.

Il primo effetto è di carattere antalgico ed antiflogistico per eliminare l’infiammazione e il dolore

La miscela gassosa di ossigeno-ozonoterapia accelera il processo naturale di scioglimento e prosciugamento del nucleo polposo fuoriuscito dall’anello fibroso rotto. Completata la disidratazione, il processo è ultimato. 


Come viene effettuata l’Ozonoterapia?

La miscela di ossigeno-ozono può essere somministrata in diversi modi:

. con infiltrazioni paravertebrali o con infiltrazioni intraforaminali, con o senza guida TAC o RX

. Tra le più moderne e allavanguardia vi è la modalità che sfrutta linnovativa  apparecchiatura SORAZON che per la prima volta consente una Ozonoterapia intensiva, antinfiammatoria, mirata, profonda, non a contatto, senza l’utilizzo di aghi e senza dolore.


Nel nostro studio vengono eseguiti trattamenti con SORAZON senza l’utilizzo di aghi e senza dolore.

Questa terapia richiede mediamente 12  sedute (1 o 2 alla settimana). 

Le applicazioni di Ossigeno/Ozono con la metodica SORAZON sono assolutamente prive di dolore e di effetti collaterali. 


MANTENIMENTO E PREVENZIONE

La prevenzione è il mezzo migliore per combattere il mal di schiena e può avvenire migliorando o mantenendo una corretta postura che viene valutata in ogni singolo caso tramite un Esame Posturale Computerizzato per creare una mirata e personalizzata Ginnastica Postulare

Utile ripetere il trattamento di Ozonoterapia una volta all’anno o prima in caso di recidiva.



Richiedi subito una consulenza gratuita ai nostri FISIOTERAPISTI. 


chiamaci allo   0307401541


Torna a Colonna Vertebrale

I contenuti e le informazioni di carattere medico e fisioterapico esposte nel  presente sito rivestono carattere di mero scopo conoscitivo e non intendono in alcun modo sostituire il parere professionale di un medico o di un fisioterapista.

Via Mons. Zeno Piccinelli 1, PALAZZOLO SULL’OGLIO (BS) - Aperto dal Lunedi al Venerdi dalle 8.00 alle 19.30