Neuroma di Morton


Eziopatogenesi: è un’alterazione degenerativa di uno o più nervi intermetatarsali plantari (soprattutto il terzo) ed è una dei motivi di metatarsalgia. Le cause possono essere deformità anatomiche dell’avampiede o l’utilizzo esagerato di calzature troppo strette in punta.


Sintomatologia: dolore localizzato alla pianta del piede, tra i metatarsi, che si irradia alle dita e può essere presente anche a riposo.


Terapia: il primo approccio è conservativo: un plantare con scarico metatarsale e scarpe comode dovrebbero attenuare il dolore. Ottimi risultati si sono ottenuti con la fisioterapia grazie alla terapia ad Onde d’Urto associata, eventualmente, a tecarterapia. In caso di persistenza del dolore si può ricorrere alla terapia chirurgica.



Torna a Piede e Caviglia

I contenuti e le informazioni di carattere medico e fisioterapico esposte nel  presente sito rivestono carattere di mero scopo conoscitivo e non intendono in alcun modo sostituire il parere professionale di un medico o di un fisioterapista.

Via Mons. Zeno Piccinelli 1, PALAZZOLO SULL’OGLIO (BS) - Aperto dal Lunedi al Venerdi dalle 8.00 alle 19.30