Sindrome da Conflitto


Eziopatogenesi

conosciuta anche come “impingment” è provocata da un attrito tra la testa dell’omero (ricoperta dalla cuffia dei rotatori) e l’acromion (processo anteriore della scapola). Può essere causata da una malformazione congenita dell’acromion (ad uncino), fenomeni artrosici degenerativi o dall’instabilità della desta dell’omero durante i movimenti della spalla. L’attrito genera una reazione infiammatoria della borsa sotto-acromiale, che si ispessisce, ed evolve in un alterazione degenerativa dei tendini, principalmente il sopraspinoso, con fibrosi e tendinite che può portare di conseguenza a rotture parziali o totali dei tendini della cuffia.

Sintomatologia: 

il dolore è il sintomo principale. Si manifesta soprattutto durante la notte e viene accompagnato da impotenza funzionale nei movimenti riguardanti il tendine (o più di uno) interessato. Tanto più il tendine degenera tanto più il dolore sarà vivo e continuo.


Terapia

nei casi di lesione parziale dei tendini, l’approccio è fisioterapico Nella fase acuta per curare il dolore e l’infiammazione si effettua la TERAPIA con OZONO  senza aghi - SORAZON e si continua con una terapia antinfiammatoria basata sull’utilizzo di Onde d’Urto o in alternativa Tecarterapia + Laser ad alto potenziale nd:yag. Si prosegue poi con uno specifico protocollo per il potenziamento dei muscoli componenti la cuffia dei rotatori. Tutto questo con l’obiettivo di ridurre il dolore e riportare alla normalità i movimenti e la forza della spalla. L’intervento chirurgico, acromionplastica (ovvero decompressione per via artroscopica), viene preso in considerazione nel caso non si ottenessero risultati significativi con la terapia conservativa o nel caso in cui vi sia una rottura totale di uno o più tendini. Dopo l’intervento di acromionplastica e di eventuale sutura della cuffia, sarà fondamentale una mobilizzazione passiva precoce, seguita poi da un intenso programma di recupero fisioterapico.



Torna a Spalla e Gomito

I contenuti e le informazioni di carattere medico e fisioterapico esposte nel  presente sito rivestono carattere di mero scopo conoscitivo e non intendono in alcun modo sostituire il parere professionale di un medico o di un fisioterapista.

Via Mons. Zeno Piccinelli 1, PALAZZOLO SULL’OGLIO (BS) - Aperto dal Lunedi al Venerdi dalle 8.00 alle 19.30